Coronavirus: in Abruzzo quattro studenti in sorveglianza - I ragazzi erano da poco rientrati dalla Cina
 
Pescara   Cronaca 12/02

Coronavirus: in Abruzzo quattro studenti in sorveglianza

I ragazzi erano da poco rientrati dalla Cina

Regione AbruzzoQuattro studenti rientrati recentemente dalla Cina, due cinesi residenti nel Pescarese e due italiani nell’Aquilano, sono attualmente in sorveglianza per l’epidemia da Coronavirus.

Una conferenza stampa che si è svolta alla Regione Abruzzo per fare il punto sull'emergenza Coronavirus, rivela che nella regione, oltre ai casi ancora in corso, la sorveglianza ha riguardato altre 19 persone: due alla Asl dell'Aquila, tre a quella di Chieti, dodici alla Asl di Pescara e quattro alla Asl di Teramo. Per loro si è concluso l’isolamento domiciliare di 14 giorni. Solo in due casi, vista l’insorgenza di sintomi, è stato eseguito il test specifico da Coronavirus, risultato negativo per entrambi i pazienti. 

Fonte ANSA

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi