Coronavirus, sono tre i ricoverati a Vasto: i primi due in evidente miglioramento - Covid-19, sono 84 in totale i positivi al test
EMERGENZA CORONAVIRUS - La conferenza stampa del premier Giuseppe Conte CHIUDI [X]
 
Pescara   Cronaca 12/03

Coronavirus, sono tre i ricoverati a Vasto: i primi due in evidente miglioramento

Covid-19, sono 84 in totale i positivi al test

Aggiornamento ore 17.45 - In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 84 casi positivi al #Covid19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara.

47 pazienti sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva, 12 in terapia intensiva, mentre gli altri sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, il laboratorio di Pescara ha eseguito 867 test, di cui 429 sono risultati negativi.

Dei casi positivi, 8 si riferiscono alla Asl Avezzano Sulmona L'Aquila, 20 alla Asl #Lanciano #Vasto #Chieti, 48 alla Asl di #Pescara e 8 alla Asl di #Teramo. Va precisato che il numero elevato di casi registrati a Pescara è anche legato al fatto che al Santo Spirito accedono pazienti provenienti anche da altre aree della regione.

Lo comunica il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione Abruzzo. 

Aggiornamento ore 17.00 - Dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, sono emersi 3 nuovi casi positivi al Covid 19. Si tratta di 3 donne, di 60, 49 e 30 anni. Le prime 2 fanno riferimento alla Asl di Pescara, l'ultima alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti.

Salgono così a 84 i casi positivi registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.

Lo comunica il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione.

Aggiornamento ore 15.00 - Salgono a tre i pazienti risultati positivi al test del Coronavirus ricoverati presso l'unità operativa di Malattie infettive a Vasto. Ai due già ricoverati, che mostrano costanti segni di miglioramento, si è aggiunto un uomo di 67 anni, ricoverato l'altra notte con evidenti sintomi. Gli esami hanno poi confermato il contagio.

A Chieti sono dieci i pazienti in Malattie infettive, due dei quali, un maschio e una femmina, sono in netto miglioramento: presto sarà effettuato il test di controllo per verificarne la guarigione. Per altri due si è resa necessaria la respirazione assistita. 

"Per completezza di informazione - spiega la Asl Lanciano Vasto Chieti -  si precisa che nella serata di ieri sono stati accolti tre pazienti non affetti da Coronavirus trasferiti da Brescia. Due si trovano in Rianimazione a Lanciano e uno a Vasto. Si tratta di malati che soffrono di altra patologia e trasferiti dalla Rianimazione di ospedali lombardi, dove c'è assoluta necessità di liberare posti letto da destinare ai pazienti Covid-19".

Ore 8.00 - "Dai test eseguiti la scorsa notte nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, sono emersi 7 nuovi casi positivi al Covid-19. Si tratta di un 66enne di Vasto, un 64enne di Civitella Casanova, una donna di 43 anni di Città Sant'Angelo, un 65enne di Nocciano, un 56enne di Montesilvano e due uomini di Pescara, uno di 55, l'altro di 80 anni".

Lo comunica il Servizio prevenzione e tutela della salute della Regione. 

In Abruzzo i casidi coronavirus salgono a 81.

Le nuove misure di contenimento disposte dalla Presidenza del Consiglio dei ministri: LEGGI.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi