Coronavirus, in Abruzzo 25 casi in un giorno. Muore 91enne ricoverata per frattura - Covid-19, in tutto i positivi al test sono 137
EMERGENZA CORONAVIRUS - La conferenza stampa del premier Giuseppe Conte CHIUDI [X]
 
Pescara   Cronaca 15/03

Coronavirus, in Abruzzo 25 casi in un giorno. Muore 91enne ricoverata per frattura

Covid-19, in tutto i positivi al test sono 137

Questa sera, nella Clinica di Malattie infettive dell’ospedale di Chieti, è deceduta una 91enne positiva al Coronavirus. La donna era stata trasferita al Santissima Annunziata dall’Ortopedia di Lanciano, dove era ricoverata per la frattura del femore.
Prima di essere operata, ne era stato prontamente disposto il trasferimento a Chieti, una volta accertata la positività al virus. Il tampone era stato effettuato subito dopo la comparsa dei primi sintomi.

IL BOLLETTINO DELLE 14 - "Dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, sono emersi 25 nuovi casi positivi al Covid19". Lo comunica il Servizio prevenzione e tutela della salute della Regione della Regione.

In Abruzzo i casi di coronavirus salgono a 137.

Le 25 persone che hanno contratto il Covid-19 sono "un 61enne di Castel di Sangro, un 69enne di Avezzano, un 34enne di Arielli, un 81enne di Ortona, un 65enne molisano domiciliato in provincia di Pescara, un 50enne di Penne, un 44enne di Pianella, un 88enne di Collecorvino, una 96enne della provincia dell’Aquila domiciliata a Silvi, un 73enne di Montesilvano, un 71enne lombardo domiciliato in provincia di Teramo, un 47enne della provincia di Pescara di cui non è indicata la residenza. Sono poi risultati positivi 3 pazienti di Crecchio: due donne di 58 e 55 anni, e un uomo di 73 anni, deceduto e che soffriva anche di altre patologie. Altri 6 casi riguardano Pescara: 3 uomini di 80, 63 e 60, 3 donne di 62, 75 e 51 anni. Ci sono poi due donne di Elice, di 59 e 67 anni; un uomo e una donna di Citta Sant’Angelo, rispettivamente di 51 e 73 anni. Con gli ultimi casi salgono a 137 i positivi in Abruzzo al Covid 19".

I RICOVERI - Per quanto riguarda i ricoveri, lo stesso servizio regionale rende noto che sono 72 i pazienti ricoverati in ospedale in terapia non intensiva, 28 in terapia intensiva, mentre gli altri sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Dall’inizio dell’emergenza, il laboratorio di Pescara ha eseguito 1419 test, di cui 671 sono risultati negativi (la differenza tra il numero dei test eseguiti e gli esiti, è legato al fatto che più test vengono effettuati sullo stesso paziente. Nel totale viene considerato anche il numero degli esami presi in carico e tuttora in corso).

"Dei casi positivi, 15 si riferiscono alla Asl Avezzano Sulmona L’Aquila, 30 alla Asl Lanciano Vasto Chieti, 82 alla Asl di Pescara e 10 alla Asl di Teramo – conclude la nota regionale – Va precisato che il numero elevato di casi registrati a Pescara è anche legato al fatto che al Santo Spirito accedono pazienti provenienti anche da altre aree della regione".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi