Coronavirus, 4 nuovi casi in Abruzzo. Tra i decessi legati al Covid-19 anche una 54enne di Scerni - Il cordoglio dell’amministrazione
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Pescara   Attualità 13/06

Coronavirus, 4 nuovi casi in Abruzzo. Tra i decessi legati al Covid-19 anche una 54enne di Scerni

Il cordoglio dell’amministrazione

Nelle ultime 24 ore sono 4 i nuovi casi accertati di positività al Covid-19. Bollettino ridotto quello odierno da parte dell'assessorato alla Salute della Regione Abruzzo. Nel conteggio ufficiale regionale c'è un nuovo decesso, una 75enne di Montesilvano.

Un altro decesso legato al coronavirus si è registrato a Scerni dove ha perso la vita una 54enne ricoverata a Chieti. Con tutta probabilità il decesso verrà conteggiato nei bollettini dei prossimi giorni. A darne notizia, intanto, è il sindaco Alfonso Ottaviano che spiega che si trattava dell'unico caso positivo registrato in paese durante l'emergenza sanitaria. "Una triste notizia che colpisce la famiglia, i parenti, gli amici e l’intera comunità scernese. Le nostre più sentite condoglianze ai suoi cari familiari", dicono il primo cittadino e l'intera amministrazione comunale.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi