Focolaio sotto controllo a Lucoli: revocata la zona rossa, i positivi sono in totale 15 - Il sindaco Chiappini: "Resta l’ordinanza con l’obbligo di mascherine"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

L'Aquila   Cronaca 31/08

Focolaio sotto controllo a Lucoli: revocata la zona rossa, i positivi sono in totale 15

Il sindaco Chiappini: "Resta l’ordinanza con l’obbligo di mascherine"

Lucoli (foto ilcapoluogoit)Revocata la zona rossa istituita due giorni fa a Casamaina, frazione di Lucoli.

È il sindaco del piccolo centro dell'Aquilano, Valter Chiappini, ad comunicare di aver riaperto la contrada in cui, nei giorni scorsi, si erano registrati 12 casi di Covid-19, cui se ne sono aggiunti altri tre a seguito dei tamponi eseguiti a tutti i residenti.

Essendo il focolaio abbastanza circoscritto, "alla luce dei test molecolari effettuati sull’intera popolazione di Casamaina, su richiesta della Regione Abruzzo, è stata disposta la revoca dell’ordinanza di istituzione della zona rossa”, annuncia il primo cittadino. "Attualmente, i residenti della frazione di Casamaina risultati positivi al tampone sono, complessivamente, 15. Si è concordato con le istituzioni nazionali e regionali misure di contenimento del rischio meno restrittive rispetto a quella di isolamento. Sarà inoltre effettuato dalla locale Azienda Sanitaria un ulteriore screening della popolazione mediante test molecolari per la ricerca del Covid-19. Al fine di evitare in futuro la necessità di misure eccessivamente restrittive e penalizzanti per tutti - sottolinea Chiappini - si raccomanda vivamente il rispetto delle norme igieniche e sanitarie di prevenzione, ivi inclusa l’ordinanza di obbligo di mascherine anche di giorno", in vigore in paese dal 15 agosto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi