Confesercenti: "Estendere esonero Tosap anche al commercio ambulante fino al 31 dicembre" - "Passo avanti per dare fiato agli operatori del commercio su aree pubbliche"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Sulmona   Attualità 19/10

Confesercenti: "Estendere esonero Tosap anche al commercio ambulante fino al 31 dicembre"

"Passo avanti per dare fiato agli operatori del commercio su aree pubbliche"

Sostegno immediato alle imprese che esercitano l'attività di vendita su piazze e aree pubbliche. È quanto richiesto dalla Confesercenti del Centro Abruzzo al Comune di Sulmona e agli altri Enti locali della Valle Peligna e delle aree interne.

Secondo l'Ente infatti "aver evitato coprifuoco o lockdown con l'ultimo DPCM, è un risultato certamente positivo, ma i nuovi provvedimenti restrittivi stabiliti dal Governo non mancheranno di avere effetti negativi sull'attività di diverse categorie di imprese, già gravemente provate dalla crisi, per le quali dovrà essere disposto un sostegno immediato".

Per questo, Confesercenti propone di estendere da subito l'esonero della tassa o del canone di occupazione del suolo pubblico, da parte degli ambulanti, almeno fino al 31 dicembre 2020, così come già previsto dal Decreto "Agosto" per gli esercizi di ristorazione e di somministrazione di pasti e di bevande. "Sarebbe un passo avanti – sostengono in una nota i referenti Pietro Leonarduzzi e Angelo Pellegrino - per dare fiato agli operatori del commercio su aree pubbliche nell'anno del Covid-19, anche se la Confesercenti del Centro Abruzzo confida in un'estensione almeno per il triennio 2021-2023".

L'associazione di categoria ricorda che, per favorire la riprese del settore turistico, il Decreto "Rilancio" prevedeva già l'esonero dalla TOSAP (con richiamo non solo all'art. 45 del D.Lgs. n. 507/1993 "occupazioni temporanee" ma a tutto il capo II) e dal COSAP, esonero operativo dal 1° maggio al 31 ottobre 2020 che interessava gli esercizi di ristorazione ovvero per la somministrazione di pasti e di bevande. Ma la Confesercenti insiste sul fatto che, "in considerazione dell'emergenza epidemiologica Coronavirus, l'esonero va esteso anche ai titolari di concessioni o di autorizzazioni concernenti l'utilizzazione del suolo pubblico per l'esercizio del commercio su aree pubbliche".

"Va precisato – sottolineano - che le norme introdotte dal Decreto 'Rilancio' prevedono il ristoro ai Comuni delle minori entrate, attraverso l'istituzione di un apposito fondo nello stato di previsione del Ministero dell'Interno. Pertanto, i Comuni dovrebbero essere spronati da questa opportunità ad assumere deliberazioni conseguenziali, soprattutto per un reale sostegno economico per chi esercita un'attività sotto qualsiasi condizione metereologica. La Confesercenti del Centro Abruzzo chiede fortemente un'estensione dell'esonero per gli ambulanti, quantomeno sino al 31 dicembre, alla luce del protrarsi dell'emergenza Coronavirus che scoraggia la mobilità interna dei cittadini".

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi