Ipotesi Amazon: centrodestra diviso in Provincia. Di Bucchianico: "Sto con Pupillo" - "Giusto farlo in Val di Sangro"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Chieti   Politica 20/10

Ipotesi Amazon: centrodestra diviso in Provincia. Di Bucchianico: "Sto con Pupillo"

"Giusto farlo in Val di Sangro"

Gabriele Di BucchianicoIl centrodestra in Provincia si divide sull'investimento di un gruppo legato all'e-commerce (che le indiscrezioni legano ad Amazon). Se ieri i due consiglieri di opposizione del Vastese, Elisa Marinelli (San Salvo) e Pierdomenio Tiberio (Casalbordino), avevano stigmatizzato la firma di Mario Pupillo del documento a favore del sito in Val di Sangro [LEGGI], oggi Gabriele Di Bucchianico (FdI), dello stesso gruppo di centrodestra, sostiene apertamente le ragioni dell'area mettendosi a disposizione del presidente-sindaco di centrosinistra.

L'esponente lancianese dà pieno sostegno ai sindaci della Val di Sangro: "La zona industriale della Val di Sangro rappresenta uno dei poli industriali più grandi del centro-sud Italia. Un polo dotato di una posizione centrale strategica rispetto al sistema viario e infrastrutturale dell’intera regione Abruzzo e dell’intera nazione".

"Qui vi sono strade a scorrimento veloce che attraversano trasversalmente l’Abruzzo dall’Adriatico al Tirreno con un corridoio che permetterebbe di raggiungere il porto di Civitavecchia in poche ore. Uno snodo autostradale che in poche ore  permetterebbe di raggiungere la Capitale. Un sistema ferroviario che in pochi minuti  permetterebbe di collegarsi alla dorsale adriatica attraverso la stazione di Fossacesia. Insomma ci sono tutti i presupposti affinché la Val di Sangro diventi un polo centrale della logistica mondiale ospitando una delle aziende più importanti al mondo. L’intero comparto industriale e i Comuni interessati sono a disposizione per raggiungere un obiettivo che è a portata di mano. Utile ai giovani e alle future generazioni. Come consigliere provinciale di minoranza, ma nel rispetto del mio territorio e del mio mandato, mi metto a disposizione del presidente della Provincia per formulare e avviare tutti gli atti necessari e assumere tutte le posizioni pubbliche che il caso richiede se necessario".

Per quanto riguarda il travagliato sito sansalvese dell'autoporto, oggi ci dovrebbe essere l'atteso passaggio nel consiglio regionale posticipato alle 14.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi