Ortona   Ambiente 04/11/2020

Cumuli di rifiuti sulla foce del fiume, un denunciato

Guardia costiera in azione a Ortona

Una persona è stata denunciata per aver abbandonato cumuli di rifiuti di diversa natura a ridosso della foce del fiume Arielli a Ortona. A rintracciare il responsabile sono stati gli uomini della capitaneria di porto di Ortona del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale.

Nelle due aree, una superficie di circa 250 metri quadri, ricadenti in una zona di particolare pregio ambientale, i militari hanno rinvenuto due cumuli: il primo di sabbia e immondizia, il secondo di rifiuti di diversa tipologia (tra cui copertoni di autoveicoli, sedie di plastica, materiale ligneo e ferroso) depositati dopo un'operazione di bonifica e mai rimossi.

"Il responsabile – spiegano dalla guardia costiera di Ortona – è stato deferito alla competente autorità giudiziaria per abbandono o deposito incontrollato di rifiuti e occupazione abusiva di area demaniale marittima".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi