Poste Italiane e piccoli comuni: restyling delle cassette postali in 88 centri del Chietino - Iniziativa del progetto "Decoro Urbano" rivolto ai comuni con meno di 5000 abitanti
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Chieti   Attualità 12/11

Poste Italiane e piccoli comuni: restyling delle cassette postali in 88 centri del Chietino

Iniziativa del progetto "Decoro Urbano" rivolto ai comuni con meno di 5000 abitanti

Poste Italiane prosegue nel restyling delle vecchie cassette postali a servizio dei piccoli comuni della provincia di Chieti. L'iniziativa, inserita nel più ampio progetto denominato "Decoro Urbano", nell'ultimo periodo ha riguardato la sostituzione delle cassette in molti comuni del territorio.

"Il programma nazionale - si legge nella nota dell'azienda - prevede la sostituzione progressiva e una manutenzione straordinaria, che permetterà alle storiche cassette di tornare a splendere del tipico colore rosso fiammante. Con le ultime installazioni, nel Chietino salgono a 88 i comuni interessati dal progetto e a 117 le cassette d'impostazione sostituite, rinnovate o completamente rigenerate, sulle 134 presenti in tutto il territorio provinciale".

L'intervento è parte del programma degli impegni per i comuni italiani con meno di 5.000 abitanti promosso dall'amministratore delegato, Matteo Del Fante, e ribadisce la "presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e l'attenzione che da sempre l'Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate". L'effettiva realizzazione di tali impegni è consultabile sul portale web all'indirizzo www.posteitaliane.it/piccoli-comuni.

L'iniziativa è coerente con i principi ESG sull'ambiente, il sociale e il governo di impresa, rispettati dalle aziende socialmente responsabili, che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi