Covid-19, Thomas Schael colpito da polmonite bilaterale e ricoverato in ospedale - Il manager della Asl Lanciano Vasto Chieti è in buone condizioni
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Chieti   Attualità 23/11/2020

Covid-19, Thomas Schael colpito da polmonite bilaterale e ricoverato in ospedale

Il manager della Asl Lanciano Vasto Chieti è in buone condizioni

Thomas SchaelÈ stato ricoverato all'ospedale di Chieti, all'unità operativa di Medicina Covid, il direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti, Thomas Schael. Al manager è stata diagnosticata una polmonite bilaterale causata dal Covid-19. Schael aveva reso nota la propria positività circa 10 giorni fa, fino a quel momento aveva accusato pochi sintomi [LEGGI].

Questi, con tutta evidenza, si sono aggravati e per il direttore generale è stato necessario il ricovero. "È un ricovero precauzionale – dice una nota Asl – Le sue condizioni sono buone e continua a seguire, come già nei giorni precedenti, le attività aziendali. I medici stanno monitorando l'evoluzione della patologia insorta nelle ultime ore e che va tenuta sotto controllo".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi