Fondi regionali ai Comuni: dotazione finanziaria dimezzata, soldi solo per 10. Fraine in testa - Realizzazione di opere di urbanizzazione, è polemica
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

L'Aquila   Attualità 04/12/2020

Fondi regionali ai Comuni: dotazione finanziaria dimezzata, soldi solo per 10. Fraine in testa

Realizzazione di opere di urbanizzazione, è polemica

Il post di Campitelli163 Comuni ammessi a finanziamento, ma i soldi ci sono sono solo per i primi 10 della graduatoria. Sta facendo discutere la concessione dei fondi L.R. 40/2017 Annualità 2020 per la "Realizzazione di opere di urbanizzazione".

Nell'avviso pubblico destinato ai Comuni per "interventi per la realizzazione, l'adeguamento ed il miglioramento di opere di urbanizzazione primaria e secondaria", nell'articolo 2 si legge infatti che la dotazione finanziaria per l'anno 2020 è "pari a 2 milioni di euro". Per i progetti presentati dai Comuni il contributo massimo erogabile è di 100mila euro, se l'importo totale è superiore deve essere coperto da altre risorse. 
La graduatoria degli interventi ammessi è stata pubblicata qualche giorno fa dalla Regione e, come detto, sono 163 di cui diversi localizzati nel Vastese. 

Il 1° dicembre scorso, in un post sul proprio profilo Facebook l'assessore regionale della Lega Nicola Campitelli ha scritto: "1 milione di euro per opere di urbanizzazione. Si tratta di interventi di miglioramento dell’ambiente urbano, una boccata di ossigeno per i Comuni che intendono recuperare le aree degradate". Un intervento che evidenzia il dimezzamento della dotazione finanziaria sulla determina conclusiva rispetto a quanto inizialmente previsto che inevitabilmente restringe la cerchia dei Comuni che potranno accedere subito ai fondi. Un fatto, questo, che non è passato inosservato agli occhi dei sindaci soprattutto dei piccoli Comuni alla perenne ricerca di fondi.

I COMUNI FINANZIABILI - Tra i 163 enti ammessi a finanziamento, nel milione di euro a disposizione rientrano (in ordine crescente nella graduatoria): Fraine (primo), Montefino, Carpineto Sinello, Rocca Santa Maria, Carunchio, Castiglione Messer Marino, Monteferrante, Elice, Rosciano e San Martino sulla Marruccina.
Guardando a quelli del Vastese, a Fraine è previsto il potenziamento delle opere di urbanizzazione esistenti, con realizzazione di nuovi parcheggi nel centro storico (progetto da 145mila euro, di cui 100mila dalla Regione). A Carpineto Sinello il progetto è da 115.382 euro, il finanziamento regionale è di poco inferiore ai 98mila euro, e prevede un nuovo parco urbano vicino alla sala polivalente in via San Gaetano. A Carunchio sono destinati 99.350 euro di cofinanziamento per riqualificazione, potenziamento, urbanizzazione verde pubblico parcheggi ed efficientamento energetico (progetto complessivo di 117.300 euro). Infine, a Castiglione Messer Marino il progetto riguarda "nuovi parcheggi e aree verdi - Località centro capoluogo - Via Roma", importo complessivo di 118mila euro di cui 100mila dalla Regione.

PROPAGANDA E POLEMICA - In questo scenario si innesta la polemica politica. Nicola De Santis (coordinatore della Lega dell'Alto Vastese) ha plaudito all'inserimento in graduatoria di Furci e altri Comuni del territorio ringraziando Campitelli. Il sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca, ha annunciato il finanziamento per via Roma e via Istonia (progetto complessivo da 300mila euro, LEGGI). In entrambi i casi è difficile dire quando arriveranno i fondi. San Salvo è al 22° posto, Furci al 29°: posizioni in classifica che non sarebbero rientrate neanche nei 2 milioni individuati originariamente nella dotazione finanziaria. Per il finanziamento delle opere in graduatoria inizialmente erano previste tre annualità da 2 milioni l'una, ma, come visto, la prima è già stata dimezzata (inoltre, la graduatoria stilata durante il mandato di D'Alfonso è stata poi annullata e aggiornata).

FraineSull'argomento non manca l'attacco del Partito Democratico. La segreteria provinciale di Chieti scrive: "Servirebbero tanti altri milioni, ora non scritti da nessuna parte, per arrivare alla finanziabilità di Furci e San Salvo, insieme ad altre decine di Comuni della zona che hanno presentato progettazione utile ma con scarsità di risorse alla fonte. Una svista o un raggiro ai cittadini per fare pubblicità al nulla della Regione, dopo due anni di zero fondi e zero attenzione al territorio".

I COMUNI DEL VASTESE IN GRADUATORIA (qui la graduatoria completa)
(in verde quelli finanziabili)

Fraine (1°)
Intervento di potenziamento delle opere di urbanizzazione esistenti, con realizzazione di nuovi parcheggi nel centro storico.
Tot. progetto: € 145.000 - Fin. reg.: 100mila euro

Carpineto Sinello (3°)
Realizzazione di un nuovo parco urbano nei pressi della sala polivalente in via San Gaetano.
Tot. progetto: € 115.382 - Fin. reg.: € 97.982

Carunchio (5°)
Lavori di riqualificazione, potenziamento, urbanizzazione verde pubblico parcheggi ed efficientamento energetico.
Tot. progetto: € 117.300 - Fin. reg.: € 99.350

Castiglione Messer Marino (6°)
Intervento di potenziamento delle opere di urbanizzazione esistenti con la realizzazione di nuovi parcheggi e aree versi- Località centro capoluogo - Via Roma.
Tot. progetto: € 118.000,00 - Fin. reg.: € 100.000,00

CarunchioLiscia (12°)
Intervento di potenziamento delle opere di urbanizzazione esistenti, con la realizzazione di nuovi parcheggi e area verde nel Centro Storico.
Tot. progetto: € 112.000 - Fin. reg.: € 100.000

Palmoli (13°)
Interventi di sistemazione di spazi pubblici a margine del borgo antico.
Tot. progetto: € 100.000 - Fin. reg. € 89.500

San Salvo (22°)
Miglioramento, riqualificazione e potenziamento opere di urbanizzazione con efficientamento energetico di via Roma - via Istonia.
Tot. progetto: € 300.000 - Fin. reg.: € 100.000

Montazzoli (25°)
Realizzazione di un nuovo parco attrezzato all'interno della pineta comunale San Carlo.
Tot. progetto: € 117.668 | Fin. reg.: € 100.000

Roccaspinalveti (28°)
Intervento di potenziamento delle opere di urbanizzazione esistenti mediante la realizzazione di un’area parcheggio in prossimità del centro storico.
Tot. progetto: € 117.800 - Fin. reg.: € 100.000

Furci (29°)
Intervento di potenziamento delle opere di urbanizzazione esistenti, con la realizzazione di nuovi parcheggi in Via Rischiaro.
Tot. progetto: € 118.000 - Fin. reg.: € 100.000

Dogliola (38°)
Lavori di manutenzione straordinaria, riqualificazione, e potenziamento delle opere di urbanizzazione esistenti nel centro storico di Dogliola.
Tot. progetto: € 99.515 - Fin. reg.: € 89.460 

San Buono (40°)
Manutenzione straordinaria, riqualificazione e potenziamento di opere di urbanizzazione del centro storico di San Buono.
Tot. progetto: € 111.500 - Fin. reg. € 100.000

Lentella (42°)
La progettazione prevede interventi di riqualificazione dell’area verde comunale denominata “parco” ed il completamento dei marciapiedi lungo via Circonvallazione Palmiro Togliatti da realizzare con gli stessi materiali già presenti nei tratti esistenti.
Tot. progetto: € 110.000 - Fin. reg. € 98.500

Monteodorisio (51°)
Intervento di potenziamento parco urbano centro storico.
Tot. progetto: € 117.000 - Fin. reg. € 100.000

Torrebruna (65°)
Manutenzione Straordinaria di alcune strade urbane del Comunedi Torrebruna (Traversa di Via Roma – Traversa di Via del Duomo e Via del Popolo.
Tot. progetto: € 118.000 - Fin. reg. € 100.000

Guilmi (66°)
Interventi di potenziamento delle opere di urbanizzazione nell’area verde comunale in Via San Rocco (giardinetto comunale) con efficientamento energetico.
Tot. progetto: € 96.000 - Fin. reg. € 80.500

Fresagrandinaria (68°)
Lavori di valorizzazione e recupero di spazi pubblici nel centro storico.
Tot. progetto: € 999.900 - Fin. reg. 84.915 €

Cupello (95°)
Lavori di ristrutturazione e riqualificazione area adibita ad arena comunale.
Tot. progetto: € 220.000 - Fin. reg. € 100.000 

Gissi (113°)
Rifacimento pavimentazione stradale Via Salita Castello e Via San Francesco.
Tot. progetto: € 150.000 - Fin. reg. € 100.000

Schiavi d’Abruzzo (117°)
Interventi di recupero funzionale dell'edificio sede del comune con sistemazione area esterna.
Tot. progetto: € 99.930 - Fin. reg. € 88.930

Casalbordino (127°)
Lavori di realizzazione di un parcheggio pubblico nel comune di Casalbordino in via dei Giardini.
Tot. progetto: € 100.000 - Fin. reg. € 100.000

Pollutri (150°)
Urbanizzazione di piazza Papa Giovanni Paolo I e Aree limitrofe
Tot. progetto: € 99.882 - Fin. reg. € 99.882

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi