Timeout - San Salvo, città divisa sul tempio crematorio CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Pescara   Cronaca 16/02

A Chieti, Lanciano e Vasto domani i vaccini per i primi 200 over 80

Schael: "Siamo in grado di somministrare le dosi a mille persone al giorno"

Chieti. La riunione dell'unità di crisi della Asl"Domani saranno vaccinati i primi over 80 residenti in provincia di Chieti". Lo annuncia la Asl provinciale.

"La campagna prende avvio negli ambulatori del Servizio igiene e sanità pubblica di Lanciano e Chieti e presso la Direzione medica dell'ospedale di Vasto, dove arriveranno i primi 200 anziani i cui nomi stati attinti dagli elenchi forniti dalla Regione in base alle manifestazioni di interesse raccolte. 

La Asl è pronta a vaccinare per il momento quattro giorni a settimana, e dal 1° marzo in aggiunta presso l’Uccp di Chieti, il Poliambulatorio di San Vito, l’ospedale di Atessa e l’ospedale di Ortona. Inoltre saranno operativi anche i Pta di Casoli, Guardiagrele e Gissi, e si renderanno disponibili  il Pala Cus a Chieti, il PalaBcc a Vasto e il Palazzetto dello sport di Lanciano grazie a convenzioni stipulate con l’Università e i rispettivi Comuni.

“Ci siamo dati - dice il direttore generale della Asl, Thomas Schael - un’organizzazione che ci permette di vaccinare più di 1.000 persone al giorno: questa è la nostra potenzialità, che possiamo esprimere pienamente in base alla disponibilità delle dosi di vaccino. Riusciamo, inoltre, a vaccinare contemporaneamente altre categorie al di sotto dei 55 anni se possiamo disporre anche dei vaccini Astra Zeneca”.

Gli over 80 della provincia di Chieti che hanno manifestato interesse per la vaccinazione sulla piattaforma regionale sono 14.243,  pari al 44,7% del totale, censito in 31.841. 

Intanto è a buon punto la copertura vaccinale di ospiti e personale delle Rsa e istituti per anziani, che in provincia di Chieti, seppur diversamente strutturate, ammontano a 100:  sono state già vaccinate 1.634 persone, mentre per la conclusione della campagna, prevista per la fine della prossima settimana, ne mancano 721, comprese quelle che devono ricevere la seconda dose".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi