Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Pescara   Curiosità 17/04

Rotary e governo degli Stati Uniti, centinaia di tablet per studenti d’Abruzzo, Molise e Marche

L’iniziativa

La consegna dei tablet“I ragazzi stanno pagando un prezzo altissimo alla pandemia sotto il profilo dell’apprendimento e delle relazioni. Abbiamo voluto pensare a loro e alle difficoltà delle famiglie nel garantire la didattica a distanza con adeguati strumenti digitali, donando dei tablet, in Abruzzo 155, già in distribuzione”. Queste le parole di Rossella Piccirilli, governatore del Distretto Rotary 2090 (Abruzzo, Marche, Molise e Umbria) per presentare l’iniziativa messa in campo in collaborazione con il Governo degli Stati Uniti a sostegno del nostro Paese nella lotta contro il Covid-19.

Il programma è stato illustrato a Pescara, presso l’Ipsas Di Marzio-Michetti, alla presenza della dirigente scolastica Antonella Ascani e dell’ispettore dell'Ufficio Scolastico regionale Giuliano Bocchia.

Attraverso la partnership Usaid-Rotary in Italia: Comunità contro Covid-19 i 13 distretti italiani del Rotary hanno accesso ciascuno ad almeno tre sovvenzioni da 100.000 dollari, per sostenere progetti nel campo della salute, l'istruzione e lo sviluppo comunitario. Tra le attività figura la
fornitura di materiale didattico e attrezzature per le scuole, gli studenti e le famiglie, oltre ad attrezzature sanitarie e risorse per aiutare le aziende a rimanere aperte in sicurezza durante i momenti di crisi sanitaria. Una parte importante di questo sforzo è il sostegno agli studenti nel processo di apprendimento a distanza.

“La nostra organizzazione si è dedicata alla selezione di scuole italiane in cui distribuire tablet per aiutare gli studenti che oggi seguono le lezioni online per garantire a tutte le fasce della popolazione un facile accesso all’istruzione, altrimenti compromesso”, sottolinea Rossella Piccirilli. “In questa prima tranche di finanziamento americano si è privilegiato l’ambito istruzione: la scuola è il luogo dove le disuguaglianze sociali emergono in modo più evidente. Per questo, come rotariani, abbiamo il dovere di offrire pari opportunità per l'inclusione nel sistema scolastico, a maggior ragione in questo periodo in cui la didattica torna a svolgersi prevalentemente con modalità telematiche. Questo è il principio imprescindibile su cui abbiamo lavorato in queste settimane difficili: attraverso gli Uffici Scolastici Regionali abbiamo effettuato un capillare monitoraggio per capire quali fossero le situazioni più difficoltose per l'accesso alla didattica a distanza e, grazie a questa partnership con gli Stati Uniti sono in distribuzione 155 tablet in Abruzzo, 32 in Molise, 192 nelle Marche e 121 in Umbria, che permetteranno agli studenti di seguire al meglio le lezioni online. La nostra collaborazione con USAID ci fornisce risorse e competenze preziose per contribuire a rendere le nostre iniziative nell’emergenza più impattanti e sostenibili”.

Parole di gratitudine per la vicinanza del Rotary al mondo della scuola sono state espresse dal’ispettore regionale Giuliano Bocchia e dalla dirigente Antonella Ascani, i quali hanno anche sottolineato l’apprezzamento per la scelta di destinare i tablet agli istituti
professionali.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi