Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Ortona   Cronaca 21/04

Cane segregato al buio e senza cibo liberato dai carabinieri forestali

I proprietari rischiano fino a 10mila euro di multa

Un cane rinchiuso in uno spazio angusto, al buio e sporco. È quanto scoperto dai carabineri della stazione Forestale di Lanciano intervenuti a Ortona dopo una segnalazione per trarre in salvo un meticcio di pastore tedesco detenuto all’interno di un manufatto agricolo di circa 1,5 mq.

I forestali hanno soccorso l’animale che si trovava al buio e senza alimentazione all’interno di una rimessa agricola, di norma utilizzata come deposito attrezzi, maleodorante e piena di deiezioni. Accertato il maltrattamento insieme al servizio veterinario della Asl Lanciano Vasto Chieti, il cane è stato sottoposto a sequestro e affidato ad una idonea struttura per le cure del caso.

Gli indagati sono stati deferiti all'autorità giudiziaria per il reato di Detenzione animali in condizioni incompatibili con la loro natura del codice penale e rischiano fino a un anno di reclusione o la multa fino a 10mila euro.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi