CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Chieti   Attualità 16/06

Sicurezza stradale, al via "Alcohol & Drugs", iniziativa contro la guida in stato di ebbrezza

Dal 16 al 22 giugno, maratona di controlli della polizia su strade e autostrade

Inizia oggi, mercoledì 16 giugno e proseguirà fino a martedì 22 giugno, l'Operazione europea "Alcohol & Drugs", iniziativa di sensibilizzazione contro la guida in stato di ebbrezza alcolica organizzata da Roadpol European Roads Policing Network.

A partire da oggi e per tutta la durata dell'iniziativa, coordinati dal Compartimento polizia stradale de L'Aquila, sono in atto, anche nella provincia di Chieti controlli a tappeto che vedono impegnate le pattuglie della polizia stradale su tutte le strade e autostrade del Paese.

Domenica 20 giugno la Polizia Stradale sarà impegnata in una vera e propria maratona di controlli che si svolgeranno nell'arco delle 24 ore. L'obiettivo dell'operazione contro la guida in stato di alterazione per uso di sostanze alcoliche è quello di incrementare i livelli di sicurezza sulle strade e ridurre il numero di vittime da incidente stradale. L'iniziativa si colloca nell'ambito delle azioni di sensibilizzazione in adesione al Piano d'Azione Europeo 2021-2030 con l'obiettivo di dimezzare il numero di decessi da incidenti stradali e diminuire il numero dei feriti gravi in Europa e nel mondo.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi