Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Chieti   Attualità 09/07

Dalla prefettura arriva il "no" ai maxischermi in piazza per la finale degli Europei

La comunicazione inviata ai sindaci

I festeggiamenti a Vasto Marina dopo la vittoria con la SpagnaNo a maxischermi nelle piazze per la proiezione della finale di Euro 2020 in programma domenica alle 21. Lo ha deciso il prefetto di Chieti, Armando Forgione, che qualche minuto fa ha inviato la comunicazione via Pec ai sindaci della provincia di Chieti.

Il provvedimento è stato adottato per motivi di ordine e sicurezza e per evitare i rischi del contagio da Covid-19 a causa degli assembramenti
Per quanto riguarda le proiezioni fatte da locali privati, la responsabilità di garantire le condizioni di sicurezza resta in capo ai titolari.

Un invito alla prudenza è stato rilanciato dal sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca: "Invito i miei concittadini a rispettare le norme di distanziamento in occasione della finalissima nella speranza, incrociando le dita, di poter gioire assieme a tutti gli italiani per la conquista per la seconda volta del titolo continentale. Forza Azzurri".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi