CHIUDI [X]
 
Ortona   Attualità 09/07

Ortona, il Bernabeo investe su Senologia e prevenzione: Simona Grossi nuovo direttore del reparto

All’ospedale in arrivo il terzo mammografo per la "screening routine"

Simona GrossiÈ una donna a raccogliere l'eredità di chi ha fatto di Ortona un importante riferimento per la senologia. Simona Grossi è il nuovo direttore della Chirurgia generale a indirizzo senologico dell'ospedale Gaetano Bernabeo, nominata con delibera del direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti, Thomas Schael.

"Laureata in Medicina e specializzata in Chirurgia generale e Oncologia con master in Terapia integrata e riabilitazione in oncologia - spiegano dalla Asl - da 22 anni svolge la propria attività all'ospedale di Ortona, dove ha avuto come maestro Ettore Cianchetti, il quale, com'è noto, è stato chirurgo autorevole e punto di riferimento negli anni per migliaia di donne. Simona Grossi, che vanta una casistica operatoria numerosa ed è direttore clinico di Eusoma (la società europea che raduna e qualifica gli specialisti nella cura del tumore al seno) darà continuità all'attività della Senologia, a cui la Direzione Asl presta grande attenzione".

Si continua, dunque, a investire sul "Bernabeo", dove a breve arriverà il terzo mammografo per potenziare l'attività diagnostica e la prevenzione.
Si tratta di un apparecchio digitale assai evoluto donato da Roche Italia e Fujifilm nell'ambito del progetto "Screening routine" finalizzato a dare un contributo alla ripresa delle attività di screening mammografico, sensibilizzando le donne sull'importanza dei controlli preventivi e della diagnosi precoce.

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi