CHIUDI [X]
 
Ortona   Eventi 22/07

Il Castello Aragonese di Ortona scenario del prossimo concerto EMF

Il concerto è gratuito ma è necessaria la prenotazione

Sarà il Castello Aragonese di Ortona lo scenario del prossimo concerto dell’Estate Musicale Frentana, nella stagione del cinquantesimo, domenica 25 luglio, alle ore 21.30.

L’Orchestra Sinfonica Giovanile, diretta dal M° Paolo Angelucci, si esibirà nel concerto "Suoni riflessi - Musica tra aria, acqua e terra”, evento conclusivo del progetto triennale protocollato tra l’associazione Amici della Musica - Fedele Fenaroli e l’associazione musicale I Giovani Accademici di Ortona, con il Mibact nel 2018. È dunque una sorta di recupero del concerto che si sarebbe dovuto tenere lo scorso anno ma che, causa Covid, era stato annullato.

Nella suggestiva cornice del Castello Aragonese, individuato dal Mibact come luogo di rilevante interesse culturale, l’Orchestra Sinfonica Giovanile eseguirà l’Ouverture dell’Opera Le Nozze di Figaro di W. A. Mozart, il Concerto n. 1 in do maggiore per violoncello ed orchestra Hob:VIIb:1 di J. Haydn e la Sinfonia n.1 in Do maggiore op. 21 di L. van Beethoven. Ospite della serata sarà il primo violoncello di dell’Accademia di Santa Cecilia, il M° Giuseppe Scaglione.

Il concerto è interamente prodotto dall’associazione Amici della Musica e fa parte delle manifestazioni dell’Estate Ortonese 2021 come l’anteprima del Festival Non solo Blues. 

 

Il concerto è gratuito ma è necessario prenotare il proprio posto a sedere. È possibile farlo al Comitato Manifestazioni Ortonesi, nella sede di piazza della Repubblica, dalle ore 10 alle ore 12.30 e dalle ore 17 alle ore 20 dal lunedì al sabato oppure telefonando al numero 3733444333.

Sarà obbligatorio l’uso della mascherina per l’intera durata del concerto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi