CHIUDI [X]
 
Chieti   Attualità 29/10

Coopstartup Abruzzo, 6mila euro a fondo perduto per la nascita di nuove cooperative

È possibile partecipare al bando fino all’8 novembre

6mila euro a fondo perduto per nuove opportunità imprenditoriali. C’è tempo fino all’8 novembre per partecipare a Coopstartup Abruzzo, il bando promosso da Coopfond con Legacoop Abruzzo per sostenere concretamente la nascita di nuove cooperative, generando opportunità imprenditoriali e lavorative. Il bando si rivolge a gruppi di almeno 3 persone che intendono costituire una cooperativa con sede legale e/o operativa in Abruzzo e alle cooperative già costituitesi dal 1° gennaio 2019.

Per i gruppi/neocooperative che supereranno la prima fase di selezione è previsto un percorso di formazione e accompagnamento verso la costituzione della cooperativa. I progetti che supereranno la seconda fase di selezione si aggiudicheranno un contributo di 6mila euro a fondo perduto. Inoltre beneficeranno di un voucher formazione nei 12 mesi successivi con certificazione su pacchetto sicurezza (addetto antincendio e addetto primo soccorso) convenzionato con NXS, un voucher per l’assistenza nei 12 mesi successivi per la presentazione e fino alla rendicontazione di progetti su misure e bandi in uscita (Legacoop Abruzzo), un voucher per l’assistenza nei 12 mesi successivi per implementare l’attività di comunicazione (Legacoop Abruzzo), dell’intervento nel capitale di rischio, da parte di Coopfond, con un moltiplicatore fino ad un massimo del 200% rispetto al capitale dei soci cooperatori, dell’accesso ai benefici della Convenzione “Coopfond – Banca Etica” che prevede tra l’altro l’erogazione di microcredito, della possibilità di attivare gli altri prodotti finanziari di Coopfond a sostegno della promozione e sviluppo della cooperazione.

Il bando Coopstartup Abruzzo è stato presentato nei giorni scorsi dal presidente di Legacoop Abruzzo, Luca Mazzali, anche agli studenti di Economia dell’Università degli Studi Gabriele D’Annunzio, con cui c’è uno stretto legame di collaborazione. "Il nostro ruolo – ha sottolineato Mazzali – è quello di dare assistenza al percorso autoimprenditoriale e mettere a disposizione risorse economiche, servizi, strumenti, competenze e relazioni del nostro mondo. Siamo convinti sia una grande sfida voler riaffermare il modello cooperativo sul territorio e vogliamo essere di sostegno alle nuove iniziative che stanno nascendo e nasceranno in Abruzzo".

L’iniziativa è sostenuta dalle cooperative del territorio aderenti all’associazione Adrilog, Citigas, Horizon, Cantina Tollo, Consorzio Abitare Abruzzo, BCC Pratola Peligna, Nexus formazione e patrocinata da Regione Abruzzo, Città di Pescara, Città de L'Aquila, Comune di Chieti, Comune di Teramo, CCIAA Chieti-Pescara, Università D’Annunzio, CCIAA Gran sasso d’Italia.

Leggi il bando

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi

         
         

        Chiudi
        Chiudi