L'Aquila   Cronaca 21/11

Covid-19, da oggi attiva in Abruzzo la piattaforma per la prenotazione della terza dose di vaccino

Il bollettino dell’assessorato regionale alla Sanità: 198 contagiati, 14 guariti

"Sarà attiva da oggi (gradualmente dalle ore 10 in poi), la piattaforma Poste per la prenotazione della terza dose della vaccinazione anti Covid 19 per i nati fino al 1981". Lo comunica l'assessorato regionale alla Sanità.

"Per prenotarsi basterà collegarsi all’indirizzo https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it/ inserendo il proprio codice fiscale e il numero di tessera sanitaria.

Possono prenotare la somministrazione coloro che hanno ricevuto la seconda dose da almeno 6 mesi (o l’unica somministrazione del vaccino monodose).

Sarà possibile procedere alla prenotazione anche contattando il numero verde 800.00.99.66 (attivo tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20), oppure utilizzando uno dei 270 sportelli Postamat attivi sul territorio regionale (pur senza essere clienti Poste, ma accedendo con la tessera sanitaria). Anche i 630 portalettere in servizio in Abruzzo, attraverso i palmari a loro disposizione, potranno prenotare la vaccinazione.

Per la somministrazione della terza dose verranno utilizzati vaccini a Rna messaggero".

Il bollettino - Oggi in Abruzzo 198 nuovi positivi (di età compresa tra 1 e 98 anni); eseguiti 3313 tamponi molecolari e 11941 test antigenici, nessun deceduto, 79840 guariti (+14), 3707 attualmente positivi (+184), 88 ricoverati in area medica (+1), 8 in terapia intensiva (-1), 3621 in isolamento domiciliare (+194). I nuovi positivi sono residenti in provincia dell'Aquila (63), Chieti (30), Pescara (27), Teramo (73), fuori regione o in accertamento (5).

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi

         
         

        Chiudi
        Chiudi