Chieti   Cronaca 23/11

Coppia aggredisce una donna di Vasto e i carabinieri: arrestati un 30enne e una 23enne

L’episodio a Chieti Scalo

Una vastese di 44 anni è stata aggredita ieri sera in un pub di Chieti Scalo da una coppia del posto che poi si è scagliata anche contro le forze dell'ordine arrivate nel locale.

I fatti sono accaduti poco prima delle 22, i carabinieri del Nucleo radiomobilie di Chieti si sono trovati in mezzo a una accesa discussione: la coppia (lui 30enne, lei di 23 anni), in evidente stato di alterazione, stava litigando in modo animoso con la vastese per futili motivi (probabilmente a causa di precedenti controversie) provocandole delle lesioni personali.

La coppia ha aggredito anche i militari, prima verbalmente, poi con calci, sputi fino ad arrivare al lancio di oggetti come bottiglie di plastica e vetro. I carabinieri sono stati costretti "a contenere l’azione violenta dei due al fine di ridurli in sicurezza, atteso anche lo stato di alterazione manifestata". Grazie anche all’ausilio del personale della questura di Chieti, i due sono stati ammanettati e arrestati per resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale e accompagnati nella caserma di via Ricciardi. Sottoposti alle formalità di rito, sono stati trasferiti nel loro domicilio come disposto dall’autorità giudiziaria; sono ora in attesa di esseri giudicati con rito direttissimo. I militari sono stati hanno riportato lesioni guaribili in cinque giorni.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi

         
         

        Chiudi
        Chiudi