CHIUDI [X]
 
L'Aquila   Politica 28/12/2021

Presidente della Repubblica: per l’Abruzzo voteranno Marsilio, Sospiri e Marcozzi

Il governatore: "Auspico riforma per avere Repubblica presidenziale"

Saranno il presidente della Regione Marco Marsilio, il presidente del consiglio regionale Lorenzo Sospiri e la capogruppo del M5S Sara Marcozzi a rappresentare l'Abruzzo alle elezioni per il Presidente della Repubblica. 

"Sarà un onore rappresentare l’Abruzzo nell’elezione del prossimo Presidente della Repubblica - ha commentato Sara Marcozzi -. Ringrazio i colleghi del Consiglio regionale per le attestazioni di stima e per avermi scelta tra i delegati che prenderanno parte alla votazione. Svolgerò il mio ruolo consapevole delle responsabilità che comporta, nel pieno rispetto delle Istituzioni del nostro Stato".

Marsilio, intervenendo questa mattina a Radio Anch'io su Radio 1 Rai, ha spiegato come "tutti gli eletti hanno un partito di riferimento e con quel partito faranno gruppo. Non esiste in questa elezione una tradizione di ruolo delle Regioni, se non quello di integrare i grandi elettori. Lì dentro non è che si faccia gruppo come Regioni".

Il presidente della Regione ha espresso l'auspicio che "che la prossima legislatura faccia la riforma costituzionale che serve, quella della Repubblica Presidenziale, di un Presidente eletto dal popolo, come si fa in democrazie mature, con persone che dicono apertamente che vogliono candidarsi, e facciano campagna elettora alla luce del sole. E affidandosi al sereno giudizio dei cittadini che devono finalmente essere considerati adulti, maturi, responsabili".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi