CHIUDI [X]
 
Chieti   Attualità 04/01

A Chieti due gemelli di 27 giorni ricoverati per Covid in terapia intensiva neonatale

I neonati accusano difficoltà respiratorie

Due gemelli di appena 27 giorni, positivi al Covid-19 con sintomi respiratori, sono ricoverati da questa mattina in isolamento nella Terapia intensiva neonatale dell'ospedale di Chieti.

Entrambi hanno una difficoltà respiratoria iniziale: i neonatologi dell'unità operativa diretta dal professor Diego Gazzolo li stanno monitorando e assistendo. I neonati sono approdati al “SS. Annunziata” poiché la mamma riscontrava una condizione di marcato malessere e, preoccupata, si è rivolta al pronto soccorso, dove i bimbi sono stati presi in carico e sottoposti ai primi accertamenti, a partire dal test per il contagio da Covid-19, che ha dato esito positivo.

La valutazione successiva è stata compiuta dai neonatologi, che hanno riscontrato una sofferenza respiratoria e ritenuto necessario il ricovero in terapia intensiva. Le condizioni dei gemelli sono strettamente monitorate, ma non sembrano destare al momento particolare preoccupazione. Il contagio potrebbe essere avvenuto in ambiente domestico, visto che il papà è anch’egli positivo al virus. La famiglia risiede in provincia di Chieti.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi