Chieti   Politica 11/01

Si è insediato il consiglio provinciale guidato da Menna: "Siamo a disposizione dei 104 sindaci"

A Chieti la prima seduta

Si è insediato a Chieti, alla presenza del prefetto Armando Forgione, il primo consiglio provinciale guidato da Francesco Menna. Il sindaco di Vasto è stato eletto presidente nelle elezioni di secondo livello del 18 dicembre (che si sono dovute ripetere per alcuni Comuni il 23 dicembre). 

In consiglio Menna può contare sulla maggioranza di centrosinistra composta da Arturo Scopino, Davide Caporale, Angelo Radica, Massimo Tiberini, Carlo Moro, Filippo Di Giovanni e Sergio Furia. Gli eletti in minoranza sono Giuseppe Luciani, Carla Di Biase, Stefano Costa, Eugenio Caporrella e Guido Giangiacomo.

"Avverto pienamente la responsabilità del compito che mi è stato affidato e che lega inesorabilmente i 104 Comuni della Provincia di Chieti – ha detto Menna che ha rivolto un pensiero al presidente del Parlamento europeo, David Sassoli scomparso questa notte e rivolto un saluto al predecessore Mario Pupillo –  Il mio impegno, e sono certo che sarà anche l’impegno di ciascuno di voi, è di lavorare proficuamente, e al meglio, per perseguire gli interessi dei nostri territori, in egual modo e senza rivendicazioni di appartenenza locale".

"La pandemia da Covid-19 – ha proseguito Menna – ha ingenerato una profonda crisi, ha inferto ferite al tessuto economico e sociale delle nostre Comunità, ha evidenziato e acuito povertà che già esistevano generandone, purtroppo, delle nuove. Tocca ora anche a noi ricucire quanto questa pandemia ha lacerato. Gli strumenti a disposizione ci sono e il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è una grande occasione che non possiamo perdere e che richiede massimo impegno e sinergia da parte di tutti".

Rivolgendosi ai consiglieri provinciali di maggioranza e opposizione ha detto: "Ciascuno di voi, nel ruolo che svolgete all’interno delle comunità di appartenenza, sta dimostrando passione, amore e dedizione per le funzioni che ricoprite. Sono certo che avrete a cuore anche il nostro territorio nel suo complesso e nella sua complessità morfologica".

"Come ho già avuto modo di dire – ha poi concluso il presidente – questa nostra Provincia sarà a servizio dei cittadini, delle imprese, delle categorie economiche e sociali e a servizio dei 104 amministratori locali dove ognuno avrà un ruolo da protagonista. Sono convinto che con l’impegno di tutti sapremo affrontare nel miglior modo possibile le grandi sfide che ci attendono".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi