Chieti   Attualità 11/03

Appaltati i lavori di cinque strade provinciali

Il Presidente Menna: “A breve nuovi cantieri e ulteriori lavori pari a 1,16 milioni"

"Continua senza sosta l’azione di messa in sicurezza delle strade di nostra competenza. A breve apriremo nuovi cantieri". Lo annuncia il Presidente della Provincia di Chieti, Francesco Menna sottolineando che nei giorni scorsi sono stati affidati i lavori di manutenzione straordinaria di cinque arterie provinciali che vanno ad aggiungersi a quelle già in cantierizzazione. 

"Le strade interessate dai lavori – specifica Menna - sono la N. 73 Trastulli-Valle Padula, la N. 85 Pianibbe, la N. 90 Scorciosa, la N. 82 San Vito-Lanciano e la N. 81 San Vito-Fossacesia per un importo complessivo dei lavori di 480mila euro Iva e spese comprese. Sulla 85 Pianibbie è prevista anche l’installazione in alcuni tratti di barriere di sicurezza laterali”. 

"Come già sottolineato nelle scorse settimane, di concerto con gli uffici tecnici e grazie al meticoloso lavoro sul territorio che stanno svolgendo i consiglieri provinciali, continuiamo a lavorare per dare risposte alle concrete esigenze delle nostre comunità riconsegnando a loro e all'intero territorio una viabilità efficiente e sicura", prosegue Menna.

"Nelle prossime settimane verranno affidati anche i lavori, pari a 1,16 milioni di euro, per la messa in sicurezza delle strade provinciali 119 Sangritana, 133 Villa Santa Maria–Pennadomo e per la Traversa di Villalfonsina. Resta alta la nostra attenzione sulla viabilità provinciale", conclude il Presidente Menna che elenca nel dettaglio le strade interessate dai lavori: 

N. 73 Trastulli-Valle Padula, ricadente nei Comuni di Sant’Eusanio del Sangro e Castel Frentano;

N. 85 Pianibbe, ricadente nel Comune di Casoli;

N. 90 Scorciosa, ricadente nel Comune di Fossacesia;

N. 82 San Vito-Lanciano, ricadente nei Comuni di Lanciano, Treglio, San Vito Chietino, Rocca San Giovanni;

N. 81 San Vito-Fossacesia, ricadente nei Comuni di San Vito Chietino, Rocca San Giovanni e Fossacesia.

Prima del rifacimento del manto stradale le ditte incaricate di eseguire i lavori procederanno alla rimozione dei detriti e della vegetazione spontanea presenti sulle banchine e alla riapertura delle cunette e dei tombini per procedere infine al rifacimento della segnaletica orizzontale in vernice rifrangente.

Il Presidente Menna: “A breve nuovi cantieri e ulteriori lavori pari a 1,16 milioni di euro”

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi