Il 1° giugno a Roseto degli Abruzzi partita di beneficenza con Totti, Ventola e non solo

Tanti i volti noti protagonisti, appuntamento alle ore 18:00 al PalaMaggetti

La locandinaROSETO DEGLI ABRUZZI - Roseto degli Abruzzi si prepara ad accogliere tanti volti del mondo del pallone e dello spettacolo. Mercoledì 1° giugno alle ore 18:00, al PalaMaggetti, scenderanno in campo per una partita di beneficenza tanti personaggi illustri, a parte da alcuni ex calciatori molto noti, ovvero il campione del mondo 2006 Francesco Totti, gli ex Inter Nicola Ventola e Fabio Galante, l'ex Roma Vincent Candela, l'ex portiere della Fiorentina Sebastien Frey, l'ex portiere della Juventus Antonio Chimenti e con loro anche l'ex cesista Carlton Myers e l'ex pallavolista Luigi Mastrangelo

Non solo perché a Roseto degli Abruzzi presenzieranno anche molti personaggi dello spettacolo, trattasi dell'ex tronista di "Uomini e Donne" Andrea Damante, l'ex gieffino Ignazio Moser, gli attori Dario Bandiera, Gianfranco Butinar e Ronn Moss, quest'ultimo famoso per la comparsa in "Beautiful", i comici Max Cavallari e Gianluca Impastato, l'ex corteggiatore di "Uomini e Donne" Giordano Mazzocchi, la showgirl Cecilia Rodriguez e l'ex partecipante di Temptation Island Alessandra Sgolastra. Tra loro anche un giornalista sportivo, molto conosciuto dai frequentatori dei social, Nicolò Schira.

Ben 19 grandi ospiti per il "Summer Soccer Stars", evento sportivo con il patrocinio della Regione Abruzzo e del comune di Roseto degli Abruzzi. Parte del ricavato dell'evento sarà devoluto in beneficenza alle associazioni "Fondazione Maria Regina" e "Oltre" e destinato anche all'acquisto di materiale sanitario per la città di Roseto degli Abruzzi. 

Al termine del match, alle ore 21:30, cena di gala ed intrattenimento con gli ospiti e la band "Le Ombre" presso l'Hotel Bellavista. 

di Giuseppe Di Cianno (giuseppe.dicianno@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi