Chieti   Attualità 22/04

Oltre 5 mila partecipanti al concorso per infermieri della Asl della provincia di Chieti

L’elenco di coloro che avranno superato la prova scritta sarà pubblicato sul sito

Affluenza altissima per il concorso per infermieri bandito dalla Asl Lanciano Vasto Chieti. Alla Fiera di Roma, nella giornata di oggi, hanno sostenuto la prova 5.342 candidati su 6.056 ammessi, con una percentuale pari all'88.2%, che ha superato anche le già alte aspettative della Direzione Asl. Pari il numero dei partecipanti alle due sessioni, della mattina e del pomeriggio, a ciascuna delle quali si sono presentati poco più di 2.600 infermieri. Un ottimo riscontro, dunque, sulla forza attrattiva dell'Azienda sanitaria, che punta moltissimo sul concorso  per colmare le carenze negli organici e garantire servizi di qualità anche offrendo stabilità alla professione infermieristica. 

La prova di concorso è stata strutturata in un test con 40 domande a risposta multipla (quella esatta andava individuata tra 4) formulate su un tablet consegnato a ciascuno all'ingresso dopo la registrazione. Un'ora il tempo a disposizione per rispondere alle domande. 

Il superamento della prova scritta è subordinata al raggiungimento di una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno 49/70. L'elenco dei candidati che avranno superato la prova scritta sarà pubblicato nell'apposita sezione del sito web della Asl www.asl2abruzzo.it nella sezione "Avvisi e concorsi". 

La Commissione ora procederà alla valutazione dei titoli, il cui punteggio sarà poi sommato al risultato della prova per per la formazione della graduatoria finale.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi