Pescara   Attualità 28/04

Sanità, Verì convoca la direzione strategica per fare il punto sulla Asl 02

Focus su attività chirurgica, carenza di personale e gestione del pronto soccorso

CHIETI – Un incontro urgente, con l’intera direzione strategica della Asl Lanciano-Vasto-Chieti, per fare il punto sui volumi dell’attività chirurgica, la grave carenza di personale in alcuni presidi e la gestione degli accessi ai pronto soccorso.

La riunione è stata convocata dall’assessore alla Salute Nicoletta Verì e ha visto la partecipazione del direttore generale Thomas Schael, del direttore sanitario Angelo Muraglia e del direttore amministrativo Giovanni Stroppa.

“Ho voluto verificare direttamente con i vertici della Asl – spiega l’assessore – le numerose segnalazioni degli ultimi giorni, che delineano uno scenario su cui sono indispensabili soluzioni immediate, al di là dei provvedimenti a medio e lungo termine già predisposti dall’azienda sanitaria”.

Assessore e direzione Asl hanno concordato un primo focus operativo per mercoledì 4 maggio, a cui prenderanno parte tutti i capi dipartimento dell’azienda. Successivamente si continuerà con i responsabili delle aree distrettuali.

“Sono consapevole delle criticità legate all’emergenza in corso – conclude la Verì – che devono essere superate con il ricorso a procedure tempestive. È stato necessario un confronto con i vertici aziendali per trovare nel frattempo una mediazione sulla messa a sistema delle risorse umane e strumentali già disponibili, così da limitare eventuali disagi non solo ai pazienti, ma anche agli stessi operatori sanitari”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi