Ortona   Cronaca 02/05

Ortona, denunciati 2 giovani per possesso di stupefacenti e ritirate 5 patenti

I controlli dei Carabinieri durante il 1 maggio e la Festa del perdono

ORTONA - La compagnia dei carabinieri di Ortona nel weekend del 1° Maggio ha attuato un servizio straordinario di controllo del territorio, ma a differenza dei weekend di Pasqua e della festa della Liberazione, questa volta il servizio si è concentrato ad Ortona dove si sta svolgendo la storica festa del Perdono ed in onore di San Tommaso Apostolo e a Fossacesia Marina dove si sviluppa il fenomeno della "movida".

Ad Ortona sono stati svolti capillari controlli in tutto il centro urbano con particolare attenzione ai due luna park allestiti al parco Ciavocco e nel piazzale dello stadio comunale nonché lungo la Passeggiata Orientale, dove si sono tenuti due eventi musicali, e quindi ai diversi bar delle aree interessate.

In supporto ai carabinieri della compagnia è intervenuta da Chieti anche un'unità antidroga con il pastore belga Axel,che ha aiutato i militari ad individuare due giovani ortonesi che, grazie al suo fiuto, sono stati trovati in possesso di modiche quantità di marijuana, hashish e cocaina; entrambi sono stati segnalati alla prefettura di Chieti e rischiano diverse sanzioni amministrative tra cui la sospensione della patente di guida e il ritiro dei documenti validi per i viaggi all'estero ecc.

A Fossacesia Marina invece, già dal primo pomeriggio, è stato predisposto un accurato filtraggio dei veicoli in transito nonché un controllo dei locali dov'erano in corso intrattenimenti con musica. A fine serata ben 6 automobilisti sono risultati positivi all'alcoltest ed a 5 di loro è stata ritirata la patente di guida mentre per 3, in considerazione del tasso alcolemico particolarmente elevato, sono stati denunciati in stato di libertà alla procura della Repubblica di Lanciano per guida in stato di ebbrezza. Oltre alle sanzioni penali ed amministrative sarà disposta la sospensione della patente di guida da un mese e fino a due anni.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi