Marsilio negativo al tampone, ma numeri al rialzo: "Siamo al limite della capacità di ricovero" - 21 nuovi casi, 4 nel territorio provinciale di Chieti
EMERGENZA CORONAVIRUS - La conferenza stampa del premier Giuseppe Conte CHIUDI [X]
 
Pescara   Attualità 11/03

Marsilio negativo al tampone, ma numeri al rialzo: "Siamo al limite della capacità di ricovero"

21 nuovi casi, 4 nel territorio provinciale di Chieti

Marco MarsilioTampone negativo per il governatore dell'Abruzzo Marco Marsilio, ma numero di contagiati che cresce in regione. È quanto viene evidenziato dall'ultimo bollettino diffuso dal servizio Prevenzione e tutela della salute.

IL PRESIDENTE NON CONTAGIATO - Marsilio era stato a contatto con il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti risultato positivo al test, per tale motivo si era messo in isolamento. "Non avevo molti dubbi vista l'occasionalità del contatto avuto con Zingaretti – dice oggi Marsilio – ma è stato giusto adottare tutte le precauzioni, seguire con disciplina i protocolli sanitari e le regole che stiamo imponendo a tutti i cittadini per contenere, combattere e sconfiggere il virus. Anche se non ho mai temuto di essere davvero contagiato, in un angolino riposto della mia testa il 'tarlo' di poter diventare l'untore della mia famiglia lavorava incessantemente e minava la serenità. Torno quindi a baciare e abbracciare mia moglie e mia figlia dopo giorni di autoisolamento e rapporti 'a distanza' pur nella stessa casa. Comincia un'altra giornata campale: purtroppo l'onda lunga dell'epidemia è arrivata, da quattro giorni il ritmo dei contagi e dei ricoveri in Abruzzo raddoppia quotidianamente, siamo già al limite della capacità di ricovero, con alcuni reparti chiusi o ridimensionati perché sono stati contagiati medici e paramedici, in prima linea come sempre. Dobbiamo mettere tutte le energie a disposizione di questa impresa. La collaborazione dei cittadini è essenziale: restate a casa! Tutti quelli che possono farlo, restino nelle loro abitazioni, evitino spostamenti e contatti non necessari, mantengano le distanze di sicurezza quando costretti a uscire e incontrare persone. Ce la faremo solo lottando tutti insieme, con senso di responsabilità!".

NUMERI AL RIALZO - Come detto dallo stesso Marsilio, il numero dei contagi sale: dai test eseguiti la scorsa notte nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara sono emersi 21 nuovi casi positivi al Covid 19. Due casi riguardano la Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila e fanno riferimento a 2 uomini; nella Asl Lanciano-Vasto-Chieti si registrano 4 casi (3 donne e un uomo); 13 casi nella Asl di Pescara (7 donne e 6 uomini); una donna è infine risultata positiva nella Asl di Teramo. Con gli ultimi positivi, salgono a 75 casi i casi di Covid 19 in Abruzzo.

Ieri, intanto, si sono registrate due buone notizie: il netto miglioramento del 32enne di Lanciano [LEGGI] e le dimissioni dall'ospedale di Pescara di uno dei primi contagiati [LEGGI].

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi